Questo forum utilizza i cookie
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di login se sei registrato o sulla tua ultima visita se non lo sei. I cookie sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookie impostati dal forum possono essere utilizzati solo su questo sito e non costituiscono rischio per la sicurezza. I cookie su questo forum anche monitorare gli argomenti specifici che hai letto e l'ultima volta che li hai letti. Si prega di confermare se accettare o rifiutare i cookie impostati.

Un cookie verrà memorizzato nel browser indipendentemente dalla tua scelta per evitare che ti venga posta nuovamente questa domanda. Sarai in grado di modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento tramite il link in fondo alla pagina.

MAGE BUILD: ARCHON FOR CRUCIA
#1
Avanzando negli encounter si trovano delle meccaniche che a volte non sono chiare. Bene crucia è una di queste (un'altra sarà Regulos in cui ci sarà un'altra variante). Una delle chiavi per chiudere Crucia è il suo mana. In base al mana che avrà il suo danno sarà più alto o più basso, quando raggiunge il 70% il danno sarà ingestibile (soprattutto sul breath). Come fare quindi? Il Mech non è eterno e dopo un po’ non si potrà più drenare mana. A questo ci pensa l’archon. A livello di numeri questa build è quasi inutile, è estremamente orientata al support puro, quindi il vostro gioco sarà totalmente votato a supportare il team rinunciando ai numeroni. La sua inutilità (si è pressochè inutile visto che a livello di danno siete quasi a pari del tank, mediamente 5-6k, 9-10k con flaring pwer) viene compensata in toto dal fatto che il vostro ruolo sarà FONDAMENTALE per poter chiudere l’encounter. Questo essere fondamentale viene dato principalmente da una semplice cosa…IL DOMINATOR. Veniamo alla build.
BUILD:[Only registered and activated users can see links Click here to register]
SYNERGY: ARCHON
Se avete letto l’altra guida sull’archon allora avete già chiare le meccaniche di base, quindi non spiegherò le varie abilità, mi limiterò solo a quelle aggiunte.

SELF BUFF:
ARCHON’S BULWARK: Sostituisce in toto la rotation di Searing Vitality e Pillaging Stone e Lingering Dust, quindi non dovrete più castarli. Aumenta forza, destrezza, int, wisdom e endurance di 100. Aumenta il danno inflitto del 6%, l’armor di 200 e le resistenze di 75. Riduce il cast time del mage del 10%. E’ considerato una Mage Armor.
LIGHTNING BLADE: Lo conoscete tutti.

BUFF
MASS CHARGED SHIELD: Apllica uno scudo a tutto il raid. Quando colpito lo scudo infligge danno all’attaccante (utile sui tank per aumentare il loro fattore di aggro).
GRANITE SALVO: Infligge danno. Aumenta attack power e spell power del raid per 15s di 225. E’ considerato come primary bolt. (non stacka con il buff del 61 bardo)

UTILITY:
Veniamo alla chiave di questa build e cioè il motivo per cui buona parte della riuscita graverà sulle vostre spalle.
MANA WRENCH: Infligge danno in 6 secondi. Ogni tick del channeling drena mana, energy o power. Ristore il 4% del mana al caster ogni secondo.
TRASFERENCE: Infligge danno. Drena mana, energy o power. Riduce la rigenerazione del mana, energy o power del 25%. Aumenta il costo delle abilità del 50%. Dura 7 secondi.
ARRESTING PRESENCE: Ad attivazione. Silenzia il target e i target circostanti. Consuma charge quando attivo.

A differenza del comune archon questa build si gioca in modo molto semplice. Quello che la rende difficile è l’attenzione che bisogna portare agli interrupt e ai drain. Su Crucia durante la fase dei cannoni e del vortex il vostro compito sarà quello di usare Arresting Presence per evitare che venga castato il Chain Lighning e interrompere ogni ulteriore cast da parte loro. Onde evitare di failare miseramente cercate di arrivare a quel momento con full charge, in questo modo Arresting Presence rimarrà attivo praticamente fino alla morte del cannone/vortex. Come accennato una delle meccaniche importanti di crucia è quella del mana, più vicino allo 0% sarà il suo mana pool più gestibile sarà il suo danno generale. Durante la fase 3-4 di Crucia (60-0%) la sua rigenerazione del mana verrà annullata, quindi non ne recupererà più. La fase importante è proprio questa, l’inizio di questa fase determina la stabilizzazione dell’inc. Se durante la fase del vortex avrà recuperato poco mana allora i danni saranno gestibili, altrimenti dovrete sbrigarvi a portarla allo 0% il più in fretta possibile con trasference e mana wrench in modo da ridurre al minimo gli spike di danno. In questo può aiutare una semplice tempistica: durante la fase 1 (pre vortex) quando Crucia arriverà al 61% usate trasference e mana wrench prima che prenda il volo, in questo modo ridurrete quasi al minimo il suo mana pool e durante la fase del vortex grazie a trasference recupererà meno mana di quello che dovrebbe. Ovviamente dovrete aiutare il Mech durante tutta la fase 1 a drenarla, da solo non fa i miracoli, in modo da tenerla anche qui quanto più possibile vicino allo 0%. Detto questo, una piccola precisazione: anche se in questo caso si ricopre un ruolo chiave la vita delle persone e anche la vostra dipende da come giocate, è comunque un boss end istance quindi se dovete schiattare, schiattate e basta, quindi bisogna imparare a muoversi e non rimanere fermi in un punto sperando nella buona sorte solo per stare comodi o vedere un +100dps sul parser.

MACRO:
Come ho già detto, questa build è estremamente semplice da giocare. Visto che spell di danno puro non ne avete il vistro ciclo da buff bot è tutto in questa macro. Niente di più semplice può esistere:
 
#show Surging Flare
suppressmacrofailures
cast Surging Flare
cast Volcanic Bomb
cast Earthen Barrage
cast Spark Shower
cast Granite Salvo
cast Leeching Flames
cast Crumbling Resistance
cast Searing Vitality

ROTATION:
La rotation è praticamente identica a quella dell’archon classico, con la differenza che non ci sono le abilità del pyro ne i vostri buff, quindi:
 
Ashen defense -> Crumbling resistence-> waning power -> illuminate -> macro spam.

Lingering dust non è in rotation per il semplice motive che I boss sono immune al suo effetto, nell’archon classic viene castato solo per avere la riduzione del 10% sul cast time cosa che in questo caso vi viene data da Archon’s Bulwark. Per il resto rimane tutto uguale, tranne per il fatto che Patron’s Rage potrà essere utilizzata attivamente per aumentare leggermente il proprio danno (avendo una rotation ridicola come questa è il minimo). Il refresh sulle auree anche questo non cambia, stessa cosa illuminate che và refreshato ogni volta a 1-2s dallo scadere, Power drain da tirare nei momenti di bisogno (in questo caso breath/orbital strike), Lava Field e Flaring Power. Questo è quanto, buon divertimento.

UPDATE:
Vedendo che Regulos e Curcia hanno delle cose in comune (Dominator subsoul), una possibile alternativa da usare in entrambe gli inc potrebbe essere questa [Only registered and activated users can see links Click here to register]. Teoricamente dovrebbe avere un output di danno leggermente più alto avendo come subsoul un Pyro e si tornerebbe alla rotation cycle iniziale di tutti i buff come per l'archon normale. Rimane sempre Granite Salvo in archon per avere comunque un utility in più. Non avendo nuovamente armor (Archon's Bulwark) da castare si può optare per una Fire Armor (pyro) visto che un 5% di fire dmg in più non fà mai schifo.
Test veloce: Self buff, no stone o raid buff, 5min inc 11k.
:trollface:HAI MENO DI 30 POST TU NON SEI NESSUNO E TI BRUCIAMO LA MACCHINA!!1 :trollface:
[Immagine: 7PVxz9V.png]In Righello we trust
Cita messaggio
#2
La succhiachon muahahahjah
Cita messaggio
#3
Non infierire :vasd:
:trollface:HAI MENO DI 30 POST TU NON SEI NESSUNO E TI BRUCIAMO LA MACCHINA!!1 :trollface:
[Immagine: 7PVxz9V.png]In Righello we trust
Cita messaggio
#4
Update nel primo post.
:trollface:HAI MENO DI 30 POST TU NON SEI NESSUNO E TI BRUCIAMO LA MACCHINA!!1 :trollface:
[Immagine: 7PVxz9V.png]In Righello we trust
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)
Benvenuto, Visitatore
Devi registrarti prima di poter scrivere nel forum.


  

Password
  





Utenti online
Al momento ci sono 10 utenti online.
» 0 utente(i) | 10 visitatore(i)