VirtualWorlds Italia

Versione completa: Motion capture low cost
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Per realizzare animazioni (più o meno fluide e credibili) di manichini virtuali di solito si ricorre a due approcci base.
- O attraverso un sw di animazione 3D generico(Blender, 3D StudioMax, Maya) oppure specifico (Poser, MakeHuman, Daz3D)
- O attraverso sistemi di motion capture, più o meno costosi e/o ingombranti (tra i lowcost oggi vanno di moda quelli basati su kinetic, per esempio).

La [Only registered and activated users can see links Click here to register] sta sviluppando un approccio....ibrido, in pratica un manichino, chiamato [Only registered and activated users can see links Click here to register], da usarsi alla stessa maniera dei manichini lignei usati per educazione artistica, ma che in aggiunta trasmette i dati della postura direttamente al pc.




(Fonte:[Only registered and activated users can see links Click here to register])

Non so voi, ma a me l'idea piace moltissimo...altro che barbie e big Jim!

P.S. (la pagina ufficiale dedicata a Quma è scritta solo in giapponese, purtroppo)
Davvero molto interessante, anche se mi sono dedicato marginalmente in passato alle animazioni con QAvimator, questa soluzione sembra molto valida.